Unipegaso

Violenta lite notturna tra coniugi sveglia vicini di casa

Lui la strattona e le tira i capelli, lei lo bastona con una scopa in latta

Arrestato a Perugia un 45enne sudamericano, leggete che ha fatto

Violenta lite notturna tra coniugi sveglia vicini di casa

Alle ore 3 di stanotte i vicini di casa hanno chiamato la Polizia dicendo che il rumore che proveniva da quell’appartamento era insopportabile.

All’arrivo i poliziotti notano nell’androne condominiale dello stabile un uomo, di chiare origini sud-americane, che aveva la parte sinistra del volto sporca di sangue.

L’uomo, 35enne, peruviano riferiva di aver avuto una lite con la propria compagna a causa di futili motivi; asseriva di aver ricevuto un colpo alla testa con un bastone da scopa in latta, che gli provocava una leggera ferita.

La compagna, 26enne, presente all’interno dell’abitazione, riferiva che la loro relazione andava deteriorandosi; la lite avuta era dovuta al fatto che l’attuale compagno non accettava che lei si occupasse assiduamente della bambina avuta in una precedente relazione da un altro uomo.

Durante l’accesa discussione era stata strattonata dall’uomo che le ha anche tirato violentemente i capelli.

Gli agenti, acquisiti gli elementi utili, lasciavano l’appartamento.

L’uomo, ha rifiutato il trasporto in ospedale e quindi veniva medicato sul posto da personale del 118; al fine di tranquillizzare la situazione, spontaneamente si allontanava per andare a dormire in un locale a lui in uso al di fuori dell’abitazione coniugale. Entrambi si sono riservati di presentare querele.

Violenta

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*