Si fingono tecnici delle condotte idriche e raggirano anziana a Ferro di Cavallo

Avviate le indagini della Polizia dopo la denuncia

Ennesima truffa agli anziani, si finge impiegata delle poste ed entra in casa di 90enne

Si fingono tecnici delle condotte idriche e raggirano anziana a Ferro di Cavallo PERUGIA – Rientrando a casa con le buste della spesa una 81enne ha incontrato un uomo gentile che le ha chiesto informazioni sull’impianto idrico condominiale: bisognava bloccare una perdita d’acqua. Per la gentilezza dimostrata la signora ha deciso di accompagnarlo; visto che non si notavano perdite negli spazi comuni ha acconsentito a farlo entrare nel proprio appartamento per verificare se li fosse tutto a posto.

Per tranquillizzarla le ha detto che avrebbe chiamato l’amministratore di condominio, di cui conosceva il cognome; poi le ha passato il telefono, riferendo che era lui, che le ha confermato la necessità dell’intervento tecnico. In casa ha iniziato ad usare un laser per la verifica delle tubature; ha chiesto di far entrare un collega nell’appartamento per fare presto.

Hanno quindi iniziato a togliere dai cassetti gli oggetti di metallo e dai mobili le cornici di argento perché interferivano con le strumentazioni. Dopo pochi minuti di lavoro i due lasciavano l’appartamento; uno dei due salutava la signora affettuosamente, l’altro usciva di fretta. A pranzo, all’arrivo della figlia, l’amara sorpresa; erano spariti i preziosi e i contanti. Avviate le indagini della Polizia dopo la denuncia.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*