Pubblica Amministrazione, l’Umbria accelera la trasformazione digitale

Lunedì 12 a Villa Umbra inizia la diffusione delle piattaforme regionali per pagamenti elettronici, identità digitale spid e open data agli enti territoriali

Pubblica Amministrazione, l’Umbria accelera la trasformazione digitale

Pubblica Amministrazione, l’Umbria accelera la trasformazione digitale. PERUGIA – Saranno presentati lunedì 12 dicembre a Villa Umbra (loc. Pila, Perugia), in un incontro aperto a tutti i Comuni e gli Enti territoriali umbri, i piani di dispiegamento delle piattaforme  regionali per semplificare servizi rilevanti nella vita dei cittadini mettendo a loro disposizione una unica modalità di accesso e riconoscimento (SPID), la possibilità di fare pagamenti elettronici (PagoUmbria) e l’accesso a dati aperti (Open Data) necessari a conoscere meglio i territori e sviluppare nuove attività imprenditoriali. “La trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione – afferma l’assessore Antonio Bartolini – deve mettere al centro il cittadino offrendo servizi semplici da usare e d’immediata utilità. Per questo la Regione supporta i Comuni e gli Enti territoriali, coinvolgendoli nella progettazione e sperimentazione, ma soprattutto mettendo a disposizione piattaforme usabili da subito che consentono di uniformare modalità di accesso e pagamento digitale facilitandone così la diffusione in tutto il territorio regionale”.

La prima parte della mattina sarà finalizzata a spiegare agli enti territoriali le opportunità dell’attivazione e del dispiegamento dei servizi digitali, anche grazie alla partecipazione dell’Agenzia per l’Italia Digitale che farà un focus sul sistema dei pagamenti, utile a garantire al cittadino sicurezza, affidabilità, semplicità e flessibilità nella scelta della modalità di pagamento e trasparenza nei costi di commissione. La seconda parte sarà dedicata ad approfondimenti tecnici e dimostrazioni d’impiego delle piattaforme regionali.

“Stiamo lavorando – sottolinea l’assessore Bartolini – anche su altre piattaforme, come quella utile alla gestione ‘smart’ di città e territori oltre che di raccolta e analisi di ‘big data’ necessari a comprendere in modo puntuale le necessità e i bisogni degli umbri”. PagoUmbria è la piattaforma regionale per i pagamenti elettronici per promuovere lo sviluppo dei servizi digitali abilitando il pagamento on-line verso la pubblica amministrazione e mettendo a disposizione del cittadino un servizio che consenta non solo l’effettuazione del pagamento on-line ma anche la consultazione della propria posizione debitoria verso la pubblica amministrazione locale. LoginUmbria è la piattaforma regionale per la gestione dell’identità digitale tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) che consente tramite un’unica password l’accesso a tutti i servizi della pubblica amministrazione. OpenData Umbria è la piattaforma regionale per la fruizione del patrimonio informativo della pubblica amministrazione. Un unico “luogo” in cui concentrare i dati pubblicati dalle singole amministrazioni e riusabili dai cittadini a scopo informativo e dalle imprese per costruire nuove applicazioni e servizi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*