La City pizzeria e ristorante propone due nuovi e sani ‘pizzoni’

Il panorama che si ammira dalla pizzeria ristorante La City

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – La City pizzeria e ristorante di Perugia, situata nel parco Città della Domenica, ha ampliato la propria offerta ristorativa introducendo nel menù alcune novità in chiave benessere, una pizza alla farina di canapa e un’altra senza lievito. La prima utilizza, appunto, la farina prodotta da semi di canapa, “dei veri e propri concentrati di proteine nobili – specificano dal locale –, che raccolgono tutti gli amminoacidi essenziali, e di proprietà terapeutiche. Inoltre, sono un ottimo alleato sia per la prevenzione che per la cura di numerose affezioni vantando il perfetto rapporto di acidi grassi essenziali, omega3 e omega 6”. La pizza ‘zero lievito’, invece, è dedicata agli amanti della linea e a chi è intollerante al lievito. Infatti, risulta molto più leggera e digeribile mantenendo però inalterato il gusto.

Le due proposte si vanno ad aggiungere al già noto ‘pizzone’ classico, una pizza gigante, grazie al doppio impasto, ma sottilissima e servita su due piatti da 36 centimetri di diametro. “Un’idea, quella della pizza gigante, – spiegano dalla pizzeria – che abbiamo ripreso da un agriturismo situato nella periferia di Perugia, ormai chiuso dai primi anni 2000, che è rimasto, però, nell’immaginario collettivo”.

“Per tutti gli impasti dei ‘pizzoni’ – proseguono – abbiamo scelto la farina del Molino Gatti di Castiglione del Lago. Un molino che produce farina di alta qualità senza aggiungere additivi, enzimi o coadiuvanti nel rispetto della migliore tradizione molitoria”. Oltre alle pizze ‘La City’ propone anche altre specialità. “Sulla scia dello stile americano – aggiungono –  sono nate nel tempo anche altre due proposte, il mega hamburger con 270 grammi di black angus argentino o cube roll brasiliano e la mega tagliata da 350 grammi”.

Il locale, che conserva un pezzo di storia del territorio perugino, si trova all’interno di Città della Domenica, il rinomato parco naturalistico e divertimenti che vanta una delle più belle viste di Perugia.

Cristina Biondi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*