Foto Gi&Bi – Jack Sintini

[wzslider autoplay=”true” lightbox=”true”]

di Mario Mariano (Uff. stampa Az. Osp. Perugia)
(UJ.com3.0) PERUGIA – “Paradossalmente dopo la mia guarigione dal linfoma, ho migliorato le mie prestazioni professionali : non solo campione d’Italia ma ho anche centrato il titolo di miglior giocatore della finale: se tutto questo è stato possibile è grazie a chi mi ha curato con grande bravura, a chi mi ha accolto come un fratello , grazie ad un Ospedale che mi ha garantito una assistenza completa e gratuità”: Giacomo Sintini, il campione della Itas Volley Trentino, si è presentato questa mattina nella Clinica di Ematologia, accompagnato dalla moglie Alessia , con tanto di medaglia d’oro al collo e con il pesante trofeo assegnato dalla Lega alla squadra vincitrice dello scudetto…

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*