Eurochocolate e DGCSP Gabon per sviluppo filiera cacao e cioccolato

Promuovere e sostenere lo sviluppo della filiera cacao e cioccolato. Con questo obiettivo è stata sottoscritta questa mattina la partnership fra Eurochocolate e DGCSP, Direzione Generale delle Casse di Stabilizzazione e Perequazione, il braccio operativo del Ministero dello Sviluppo sostenibile e dell'Economia del Gabon.
DGCSP Gabon eurochocolate

Eurochocolate e DGCSP Gabon per sviluppo filiera cacao e cioccolato

Promuovere e sostenere lo sviluppo della filiera cacao e cioccolato. Con questo obiettivo è stata sottoscritta questa mattina la partnership fra Eurochocolate  e DGCSP, Direzione Generale delle Casse di Stabilizzazione e Perequazione, il braccio operativo del Ministero dello Sviluppo sostenibile e dell’Economia del Gabon.

«Il Gabon – ha commentato Léon Paul N’Goulakia, Direttore Generale CAISTAB, l’organismo preposto allo sviluppo economico – ambisce ad innalzarsi al range dei Paesi emergenti entro il 2025. Per questo, per imprimere un’accelerazione al raggiungimento dell’obiettivo, abbiamo scelto Eurochocolate come partner ideale per definire le strategie atte a migliorare la qualità del cacao e la commercializzazione del Cioccolato».

Con oltre 20 anni di esperienza  nell’organizzazione di grandi eventi a tema Cacao-Cioccolato e una conoscenza approfondita della filiera, Eurochocolate è pronta a mettere a disposizione della DGSP un know-how consolidato, un’expertise qualificata e una serie di contatti istituzionali e business a livello internazionale non solo per rafforzare i meccanismi di commercializzazione ma anche per promuovere una produzione di qualità incentrata sulle buone pratiche agricole e per promuovere la trasformazione e il consumo locale.

«Per questo – afferma Bruno Fringuelli, Direttore Generale di Eurochocolate –,per contribuire concretamente a promuovere la produzione e commercializzazione di prodotti finiti in Cioccolato, vorremmo organizzare entro il 2016 un educational trip, invitando in Gabon alcuni cioccolatieri italiani e internazionali che possano trasferire in loco il loro know-how, per iniziare a perseguire l’obiettivo a medio termine di creare uno stabilimento sul posto di trasformazione del cacao, per la produzione di cioccolato secondo una filiera corta con risorse e gestione interamente gabonesi».

Il supporto al settore della trasformazione artigianale, il potenziamento delle capacità organizzative e lo sviluppo di un marchio per la commercializzazione del Cacao e del Cioccolato gabonesi, sono ulteriori aspetti che vedranno il diretto coinvolgimento di Eurochocolate. Grazie all’accordo siglato verranno inoltre garantite una forte visibilità e delle ricadute positive a diversi livelli (leadership istituzionale e business privato) e a vantaggio di vari settori (agricoltura, commercio, industria e tursimo), nonché la collaborazione per l’organizzazione di una prima edizione del Festival del Cioccolato in Gabon.

Membro del COPAL, Alliance of Cocoa Producing Countries, il Gabon produce attualmente 500  tonnellate di cacao all’anno, principalmente della varietà forastero. Alla coltivazione, che impegna ben 8.000 produttori è destinata un’area di 4.000 ettari. Il piano strategico di rilancio prevede che entro il 2025 l’area destinata alla coltivazione salga a 10.000 ettari e la produzione arrivi a 3.000 tonnellate.

Eurochocolate e DGCSP Gabon

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*