Bus turistici a Perugia, soddisfatta Mori per modifica condizioni di accesso

Mori: "Una problematica annosa che deve essere affrontata con decisione dall'Amministrazione comunale"

Bus turistici a Perugia, soddisfatta Mori per modifica condizioni di accesso

Bus turistici a Perugia, soddisfatta Mori per modifica condizioni di accesso. Da Emanuela Mori – Desidero esprimere soddisfazione per l’approvazione in sede di I Commissione Consiliare Permanente di questa mattina, dell’Ordine del giorno a mia firma su “Modifica condizioni di accesso dei Bus turistici a Perugia”, accolto favorevolmente quasi all’unanimità. Si tratta di una problematica annosa, che ritengo vada affrontata con decisione dall’Amministrazione comunale, ovviamente cercando di trovare il giusto compromesso nel rispetto delle esigenze di tutti i soggetti interessati.

L’accesso agli autobus turistici nel cuore della nostra città non solo è vietato dalla legge, tanto che viene concesso solo in alcuni casi e con molte deroghe. Il transito in centro storico di mezzi con massa a pieno carico oltre i 35 quintali crea infatti enormi disagi alla circolazione cittadina, in quanto va ad incrementare sensibilmente la congestione del traffico veicolare, vengono aggravati i problemi di tenuta del manto stradale di alcune vie cittadine, e si rischia per giunta di danneggiare anche la qualità dell’aria in questa parte di città.

Oggi, finalmente, con l’approvazione di questo Ordine del giorno che potrà essere ratificata dal Consiglio comunale, auspico che l’Assessorato e gli uffici comunali competenti mettano in campo un progetto serio ed articolato, che possa portare vantaggi sotto i vari punti di vista, giungendo a soluzioni positive per il benessere della nostra città. Sono convinta che il turismo verso la nostra città vada sempre più incentivato, ma credo che il rispetto delle regole possa comunque consentire a noi tutti, turisti compresi, di godere delle bellezze di Perugia.

Mi auguro inoltre che venga presa in considerazione la proposta contenuta nell’atto approvato oggi, ossia una maggiore promozione dell’utilizzo del sistema trasportistico offerto dal minimetrò, che, attraverso l’ampio parcheggio di scambio autobus/minimetrò a Pian di Massiano, permette agevolmente l’accesso al Centro Storico anche ai visitatori giunti nella nostra città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*