Bisoli: “A La Spezia per fare risultato”

Niente paura. Il Perugia è pronto ad affrontare una delle trasferte più difficili del campionato, che capita proprio nel momento sbagliato. Dopo un pareggio deludente e in mezzo ad una settimana che porterà la squadra di Bisoli ad affrontare oltre lo Spezia anche il Cesena. Il tecnico emiliano tuttavia sembra fiducioso e non certo condizionato dal mezzo passo falso casalingo di sabato scorso.

“Non si può guardare sempre il bicchiere mezzo vuoto. Ho rivisto ben quattro volte la partita contro il Crotone e resto convinto della bontà del primo tempo. Anzi, dando un occhio in giro alle altre partite, credo che nessuno in quarantacinque minuti abbia creato e prodotto gioco come noi”.

Insomma ripartire da quel primo tempo per cercare un risultato positivo, che possa rigenerare squadra e ambiente.

“I ragazzi li ho visti tranquilli: c’è la giusta determinazione per andarci a giocare una partita importante. Lo Spezia ha un organico di primo livello e sicuramente si giocherà la promozione fino alla fine. E’ un gruppo formato da giocatori molto tecnici, che si è plasmato rispetto alle caratteristiche dell’allenatore. Lì ci sono elementi che hanno fatto la Champions e a volte rimangono fuori anche Nenè e Calaio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*