“Animale… a chi???” Una giornata in piazza con e per il tuo migliore amico

Presentata questa mattina l’iniziativa in programma sabato 8 a Ponte San Giovanni

“Animale… a chi???” Una giornata in piazza con e per il tuo migliore amico PERUGIA – E’ stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa presso la sala della Vaccara di palazzo dei Priori, l’iniziativa denominata “Animale…a chi?”, organizzata da Eventi Diversi di Jesi con il patrocinio di Comune di Perugia, Provincia di Perugia, Dipartimento di veterinaria dell’Università di Perugia, Ordine dei Medici veterinari di Perugia ed in collaborazione con USL Umbria 1, Centro Socio Culturale “1° maggio” di Ponte San Giovanni, l’ ENPA, “Le Ali per Luna”, “X 4 Zampe Umbria”, “Il Parco dei Gatti”, “Banda a 4 zampe Umbria”, “Fratello Asino Perugia”, “Centro di Giorno Bastia Umbra”, “Piccole Orme”.

L’evento è in programma sabato 8 aprile, a partire dalle ore 10, presso il parco Bellini di Ponte San Giovanni.

“Sono particolarmente contento che questa manifestazione si svolga a Ponte San Giovanni –ha detto il Vice Sindaco Barelli, ribadendo l’attenzione dell’Amministrazione per gli animali- perché rientra in un percorso che la stessa Amministrazione sta realizzando, di rimodulare le aree verdi anche sulla base delle esigenze dei nostri amici animali, aumentando e migliorando le zone di sgambamento a loro riservate.”

Un ringraziamento particolare al Comune di Perugia, alle altre istituzioni e alle associazioni che partecipano all’iniziativa lo ha voluto tributare Tatiana Bernicchia di Eventi Diversi che si è detta soddisfatta di poter partire proprio da Perugia e ha auspicato che questa possa essere solo la prima di tante occasioni di collaborazione.

In Italia, i possessori di animali domestici superano i 21 milioni. Si stima che oltre 10.170.000 italiani (dai 18 anni in su) abbiano in casa uno o più cani, mentre superano i 7 milioni i possessori di gatti. Cani, gatti, coniglietti, piccoli roditori, ma anche pesci e canarini popolano le case degli italiani divenendo molto spesso veri e propri componenti dei nuclei familiari.

A fronte dei 8.470.343 cani registrati nell’Anagrafe Nazionale e dei circa 7,5 milioni di gatti amorevolmente ospitati ed allevati tra le mura domestiche, in Italia vivono circa 600mila cani e oltre due milioni di gatti “on the road”, cioè randagi mentre più di 150mila cani si trovano nei canili e rifugi in attesa di un’adozione.

La Manifestazione “Animale… a Chi???”, evento di divulgazione e d’intrattenimento scientifico unico nel suo genere, per il 2017 prevede diverse tappe sul territorio nazionale, da aprile ad ottobre, con l’obiettivo di comunicare il concetto della pari dignità di ogni essere vivente, enfatizzare in senso positivo la parola “Animale” come genere a cui anche l’essere umano appartiene. “Animale… a Chi???” ha l’obiettivo dichiarato di mettere in evidenza e valorizzazione il rapporto uomo – animale domestico come valore aggiunto della sfera affettiva, partendo dall’adozione consapevole, mettendo poi in luce attività e progetti specifici che utilizzando le potenzialità di aiuto sociale e comunicative degli animali sono a sostegno di persone che si trovano in una situazione di disagio sociale, sanitario, educativo e culturale.

La sensibilità dimostrata dagli enti, dalle cliniche veterinarie e di alcune personalità che hanno aderito al palinsesto, testimonia la grande attenzione verso le tematiche che verranno dibattute dal palco in un format  quasi televisivo in una piazza aperta a tutti i cittadini. Tra le tante tematiche particolare attenzione verrà data alle terapie assistite con gli animali con testimonianze dirette ed indirette su quanto si è realizzato e si realizzerà nei presidi ospedalieri o in strutture scolastiche o d’accoglienza per le persone anziane. Nel parco verranno organizzate delle aree dedicate alle attività cinofile e alla esibizione tecnico-operativa del gruppo Comunale della  Protezione civile “Perusia” per mostrare le attività di ritrovamento e soccorso con l’ausilio dei Cani che intervengono in caso di disastri e calamità.

Durante la manifestazione di Perugia, grazie alla collaborazione con Scalibor MSD Animal Health, verrà organizzata la passeggiata non competitiva “Dog & Family Walking” per la lotta contro l’abbandono.  Tutti i partecipanti indosseranno la maglietta Scalibor “Se mi lasci non Vali” #noabbandono Sono previste, inoltre, due sfilate amatoriali riservate ai più piccoli e una aperta a tutti dal titolo “Tali e Quali” che premierà le somiglianze tra uomo e animale per rendere la giornata ancora più divertente e coinvolgente.

“Animale…a chi???” Perugia, una giornata in piazza con e per il tuo migliore amico

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*