Università dei sapori partecipa a Piccantissima, la kermesse dedicata al peperoncino

università ei sapori(umbriajournal.com) PERUGIA – Rosso, dolce, piccante e ricco di proprietà benefiche per il corpo, è in questa occasione che diventa anche buono per il cuore…è il peperoncino! Utilizzato come alimento sin da tempi antichissimi, arriva in Europa grazie a Cristoforo Colombo e viene oggi consumato fresco, essiccato, affumicato, cotto o crudo. A Pila, fin al 28 luglio 2013 la manifestazione “Piccantissima” vuole esaltare le proprietà del peperoncino e lo fa in un percorso che unisce diverse regioni d’Italia, ciascuna protagonista per due serate con un proprio menu: Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e naturalmente l’Umbra attraverso sapori ed emozioni che esaltano il gusto del piccante.

Pizza sotto le stelle. Non manca all’appuntamento Università dei Sapori che per l’occasione sarà presente con uno stand per valorizzare il gusto della pizza e del peperoncino, con menu che varia in base alla regione protagonista della serata. Tutte le sere dalle ore 19:00, il docente e maestro della pizza Massimo Staiano, e i ragazzi che hanno appena terminato il corso pizzaiolo, pizzeria e arti bianche, saranno presenti per preparare ottime e fragranti pizze. Sarà l’occasione per applicare tutte le conoscenze e le abilità apprese dagli allievi durante le lezioni. Incredibile e affascinante inoltre lo spettacolo messo in opera tutte le sere dai ragazzi della pizza acrobatica.

Peperoncino buono per il cuore. Grazie alla raccolta fondi organizzata dalla cooperativa Frontiera Lavoro, acquistando e gustando la propria pizza preferita si contribuirà anche a sostenere economicamente progetti finalizzati a favorire il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti dell’istituto di pena perugino. Domenica 28 luglio, l’ultima serata della kermesse culinaria al peperoncino, verrà consegnato il ricavato alla cooperativa. L’iniziativa di solidarietà prosegue per tutta l’estate, passando per la Rassegna delle Sagre a San Sisto e si concluderà il prossimo mese di dicembre con due cene evento “Le Golose Evasioni” organizzate all’interno della Casa circondariale di Perugia con protagonisti i detenuti e le detenute partecipanti al corso di formazione “Buoni dentro”.

Per la manifestazione sono previste dalle 3.000 alle 4.000 presenze che preannunciano serate ricche di gusto, divertimento, musica all’insegna di una piccante allegria!

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*