Sanità, attivato servizio di richiamata automatica per conferma o disdetta prenotazione

E’ attivo presso le 4 aziende sanitarie umbre il servizio automatico di richiamata telefonica per confermare o disdire la prenotazione di visite ed esami specialistici ad eccezione degli esami di laboratorio e delle prestazioni con tempo di attesa inferiore ai 7 giorni: lo rende noto l’Assessorato alla sanità della Regione Umbria, ricordando che il progetto di Recall automatico delle prestazioni sanitarie prenotate è una delle azioni che rientrano nel Piano straordinario di riduzione delle liste di attesa predisposto dalla Regione Umbria ed ha come obiettivo quello di contribuire ad accorciare i tempi di attesa condizionati, in parte, anche dall’abitudine diffusa di non disdire le prestazioni di cui non si ha più necessità di usufruire.

Il progetto prevede l’attivazione di un sistema automatico di chiamata telefonica che ricorda al cittadino attraverso un messaggio registrato, nei giorni che precedono l’esame, l’appuntamento per la visita o l’esame specialistico prenotato via CUP o FarmaCup: sarà cura del cittadino confermare (tasto 1) o cancellare (tasto 3) la prenotazione a suo carico e liberare in tempo utile, in caso di disdetta, i posti prenotati rendendoli disponibili per altri pazienti, mentre se l’utente non digiterà alcun tasto, l’appuntamento resterà prenotato in ogni caso.

La chiamata di “recall” verrà effettuata dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 21:00, per riascoltare il messaggio si dovrà premere il tasto 9. In caso di disdetta e di avvenuto pagamento del ticket, ci si potrà rivolgere agli sportelli CUP per eventuale rimborso.

Per il buon esito delle operazioni di conferma o disdetta degli appuntamenti, la Regione Umbria invita i cittadini a verificare sempre, al momento della prenotazione, il proprio numero telefonico inserito nella banca dati CUP. Infine si informano i cittadini che è stato attivato un Numero Unico Regionale “0744366600” per cancellare le prenotazioni, attivo 24h al giorno.

Per tutte le informazioni consultare i siti delle Aziende Sanitarie Regionali e della Regione Umbria all’indirizzo www.regione.umbria.it/salute.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*