Radioterapia Oncologica, cominciano lezioni per volontari

Il corso si terrà tutti i pomeriggi dal 26 gennaio al 23 febbraio

Il corso si terrà tutti i pomeriggi dal 26 gennaio al 23 febbraio

Radioterapia Oncologica, cominciano lezioni per volontari

E’ tutto pronto per il primo corso di formazione per volontari in ambito radioterapico organizzato da A.r.onc., l’associazione Amici della Radioterapia Oncologica Onlus di Perugia. Il corso è rivolto a quanti vogliono prestare attività di volontariato nella Struttura Complessa di Radioterapia Oncologica dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.

Il corso inizierà domani 26 gennaio e si svolgerà tutti i martedì pomeriggio, dalle ore 15.30 alle ore 18, fino al 23 febbraio, presso la sede di A.r.onc in via Faruffini a Perugia. Al fine di aiutare l’inserimento dei volontari in reparto, il corso è stato articolato in quattro incontri, più una visita al Reparto della Struttura Complessa di Radioterapia Oncologica del Santa Maria della Misericordia di Perugia.

“Il corso rappresenta un momento formativo molto importante e fornisce un’altra occasione per rendersi utili stando accanto a chi quotidianamente deve combattere la malattia” affermano Manlio Bartolini e Cynthia Aristei, rispettivamente presidenti del Comitato direttivo e del Comitato scientifico di A.r.onc.

Le lezioni si concentreranno sul valore della radioterapia oncologica nella cura dei tumori, sul ruolo delle diverse figure professionali operanti in un reparto di Radioterapia Oncologica e l’aiuto che può dare un volontario, sulla relazione d’aiuto e sull’esperienza dei volontari della Croce Rossa italiana, sulla psiconcologia e sulle tecniche di rilassamento e meditazione.

Previsti gli interventi del Presidente Manlio Bartolini, della Professoressa Cynthia Aristei e delle Dottoresse Lia Cassar Leone, Serenella Panzolini, Silvia Trinari, Giovanna Benedetti, Ivana Longetti, Giuliana Nataloni e Maria De Cunto. Per informazioni sul corso si può contattare la Segreteria di A.r.onc. all’indirizzo elettronico info@aroncpg.it oppure al mobile 334 3995833.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*