Prove dell’udito a studenti della scuola primaria a Perugia

riconoscere tempestivamente eventuali patologie uditive nei giovanissimi esaminati

Prove dell'udito a studenti della scuola primaria a Perugia. riconoscere tempestivamente eventuali patologie uditive nei giovanissimi esaminati

Prove dell’udito a studenti della scuola primaria a Perugia

da Marco De Ciuceis
Il Lions Club Perugia Maestà delle Volte ha realizzato nelle giornate di mercoledì e giovedì scorso screening audiologici agli alunni della quarta classe della scuola primaria dell’Istituto “Comparozzi” e “Villaggio Kennedy” di Perugia.
 
A renderlo noto sono, il Presidente del Lions Club Perugia Maestà delle Volte  Prof Stefania Casieri e il dott. Carmelo Zappone  presidente del Comitato distrettuale Lions “Sanità e Salvaguardia della Salute e Conservazione Udito“ del distretto Lions 108L, collaboratore del progetto.
 
L’iniziativa è stata per la prima volta condotta in via sperimentale allo scopo di riconoscere  tempestivamente  eventuali patologie uditive  nei giovanissimi esaminati  come le ipoacusie monolaterali, esiti di virosi infantili (parotite) e otiti medie secretive  che possono determinare ipoacusie silenti, che se non tempestivamente  riconosciute  possono condurre ad alterazioni  dell’apprendimento del linguaggio  oltre che ridurre il livello di attenzione  dei bambini a scuola  e a casa. Ulteriori indagini diagnostiche saranno effettuate sui pazienti identificati come potenzialmente affetti da sordità rinogena onde proporre loro  le cure del caso specifico.
 
Un plauso ed un ringraziamento al Prof Giovanni Jacopo Tofanetti, dirigente scolastico dell’Istituto, che ha accolto con favore un’iniziativa veramente meritevole per l’individuazione precoce della sordità, questione chiave per ridurre l’impatto sociale in termini di grado di disabilità e di costi associati alla malattia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*