Presentazione EBUS, diagnosi e cure patologie polmonari

Morta la 25enne ferita nell'incidente sull'A1

Presentazione EBUS, diagnosi e cure patologie polmonari
Lunedì 21 Settembre alle ore 11 nell’Aula del Triangolo del S. Maria della Misericordia verrà presentata una apparecchiatura di ultima generazione per la diagnosi avanzata delle patologie polmonari. Si tratta di nuovi broncoscopi a fibre ottiche combinati con sonde ecografiche (EBUS), che hanno rivoluzionato la diagnosi e la stadiazione di patologie polmonari neoplastiche (tumore del polmone, linfoma), infettive (tubercolosi) e infiammatorie (sarcoidosi polmonare).

Con questi strumenti, introdotti nell’albero bronchiale, generalmente nel paziente anestetizzato, è possibile eseguire agobiopsie transbronchiali (TBNA) ecoguidate, attraversando la parete dei i bronchi e campionando linfonodi o tessuto tumorale contiguo al bronco.

Il controllo ecografico evita di ledere strutture vascolari, rendendo l’esame estremamente sicuro, oltre che accurato. Il direttore della struttura complessa di Pneumologia Dr. Maurizio Dottorini nel corso dell’incontro con la le Autorità , la stampa e gli operatori sanitari, illustrerà i risultati in materia di diagnosi e terapia che si possono conseguire con una apparecchiatura acquisita grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

All’incontro saranno presenti la Presidente della Regione dell’Umbria Catiuscia Marini, l’Assessore alla Sanità Luca Barberini, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Carlo Colaiacovo, il Rettore dell’Università di Perugia Franco Moriconi e il Direttore dell’Azienda Ospedaliera Walter Orlandi.

Presentazione EBUS

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*