Premio Tabilio gran cuore del Chianelli 105 mila euro di borse di studio per la ricerca

mercoledì 22 novembre a partire dalle 16 alla Sala Rita Levi Montalcini del Creo

Premio Tabilio gran cuore del Chianelli 105 mila euro di borse di studio per la ricerca

PERUGIA – Torna la seconda edizione del premio intitolato al professor Antonio Tabilio, direttore del laboratorio di differenziazione cellulare, dell’Università degli Studi di Perugia, scomparso nel 2008. Anche quest’anno il premio, finanziato dal Comitato per la vita “Daniele Chianelli”, è dedicato alla produzione scientifica di un giovane ricercatore in campo ematologico. Nel corso dell’appuntamento il Comitato per la vita “Daniele Chianelli” consegnerà altre due borse di studio intitolate a Camilla Capoccitti e Federico Padovani, un doveroso omaggio alla memoria di questi due ragazzi e un riconoscimento alle loro famiglie che tanto hanno fatto e stanno ancora facendo per il sostegno alla ricerca.

Le tre borse di studio, per un totale di 105mila euro, saranno assegnate rispettivamente a Filomena Falco, Tiziana Pierini e a Giulia Formichetti. All’evento, che si svolgerà mercoledì 22 novembre a partire dalle 16 alla Sala Rita Levi Montalcini del Creo, il Centro di ricerca Emato-oncologico, parteciperanno il professore emerito Massimo Fabrizio Martelli, la professoressa Cristina Mecucci, la professoressa Franca Falzetti, il professor Brunangelo Falini, il professor Andrea Velardi, il dottor Maurizio Caniglia e il presidente del Comitato per la vita “Daniele Chianelli”, Franco Chianelli.

Saranno presenti inoltre il direttore dell’azienda ospedaliera Emilio Duca, l’assessore alla Sanità Luca Barberini e il prof. David Ranucci, delegato del Rettore dell’Università degli Studi di Perugia per l’alta formazione. Dopo la cerimonia di consegna si svolgerà la lectio Magistralis del professor William Arcese, ordinario di Ematologia e primario dell’Unità Trapianto di cellule staminali del Policlinico Tor Vergata di Roma, sul tema “Evoluzione dei criteri di selezione del donatore nel Trapianto allogenico per la leucemia acuta mieloide”.

“Il Comitato Chianelli – spiega il presidente Franco Chianelli – prosegue in un massiccio impegno per la ricerca che solo nel 2017 ci ha portato a donare circa 800mila euro complessivi. Siamo convinti infatti che investire su giovani e talentuosi ricercatori sia l’arma vincente per sconfiggere terribili malattie e mantenere alto il livello della prestigiosa scuola dell’ematologia Perugina.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*