PERUGIA, MANCA SANGUE DI TIPO “0” APPELLO DEL SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA

sangueIl Responsabile del Servizio Immunotrasfusionale dell’ Azienda Ospedaliera di Perugia Dottor Mauro Marchesi , informa di una importante carenza di sangue di tipo 0, a seguito di una elevata attività chirurgica ed assistenziale sia presso l’ Ospedale S.Maria della Misericordia che negli ospedali del territorio. A questo si aggiunge l’abituale riduzione del numero delle donazioni nel periodo estivo. Si rende pertanto indispensabile rivolgere un appello ai donatori abituali e a tutti i cittadini che intendono aderire alla donazione , per reintegrare le scorte di sangue, di presentarsi presso il Centro donatori del nosocomio perugino ( Piano-1 Blocco A , dal lunedi al sabato dalle ore 8 alle 11.30 ) o nei centri di raccolta degli ospedali del territorio. Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi direttamente alla segreteria del Centro trasfusionale chiamando i numeri 075.5783628 e 075.5783884.

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. di Mario Mariano (Ufficio Stampa Az. Osp. Perugia) Il Consiglio Comunale di Perugia accogliendo l’invito dell’Avis di Perugia , nello ambito del progetto di collaborazione tra L’Amministrazione Comunale e la sua sede territoriale volta alla promozione della donazione del sangue, ha deciso di scenderanno in campo attivamente iniziando la donazione del sangue , presentandosi – come informa una nota dello Ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia -presso il Servizio Immunotrasfusionale dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia per effettuare una donazione di sangue . ” Si tratta di un segno tangibile per la cittadinanza – dice Gianguido Colato, coordinatore dell’Avis -, perché ogni donazione rappresenta un gesto d’amore nei confronti della propria comunità ed in questo momento assumere particolarmente importanza oltrechè di estrema utilità”. Le donazioni di sangue non inducono infatti, al momento , a particolari entusiasmi da parte delle strutture ospedaliere, tenuto anche conto della crescita delle richieste in continuo aumento, ma l’Avis di Perugia ” coglie l’occasione per ringraziare il Consiglio Comunale di Perugia per l’impegno profuso fino ad ora a sostegno delle proprie attività associative e lancia una appello per diventare donatori di sangue periodici , perché donare sangue non è uno slogan : chi dona sangue dona davvero vita.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*