Perugia e Grand Rapids rafforzano il loro ventennale gemellaggio con progetti comuni nel campo della sanità

DSC_1107di Mario Mariano (Ufficio Stampa Az. Ospedaliera di Perugia)
Una delegazione americana, guidata dal sindaco della città di Grand Rapids, gemellata con Perugia da oltre venti anni , questa mattina ha visitato l’Ospedale S.Maria della Misericordia e le strutture del Residence Chianelli. Ad accogliere gli ospiti, il vicesindaco di Perugia Nilo Arcudi, il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Walter Orlandi, medici della S.C di Ematologia , Oncoematologia pediatrica e Gastroenterologia , che hanno da tempo instaurato progetti di collaborazione nello ambito della ricerca.
La delegazione americana era guidata dal sindaco della città americana , che è la più importante dello Stato del Michigan, George Heartwell e dalla Presidente Comitato Gemellaggio Grand Rapids-Perugia, Priscilla Boike. In rappresentanza dello ospedale americano era presente un esperto nel trapianto di midollo osseo, il Dr. Ahmad Samer Al-Homss del Dipartimento Pediatrico dello Spectrum Health Istitute di Grand Rapids.” Sono state già gettate le basi per una collaborazione- ha dichiarato il Prof Andrea Velardi della S.C. di Ematologia-.Il confronto è stato utile anche se siamo solo all’inizio del percorso che vuole essere foriero di scambio di informazioni, di esprienze e di giovani ricercatori.

A Grad Rapid hanno maturato una consistente esperienza nel trapianto pediatrico, ma sono partiti da poco tempo in quello degli adulti-ha aggiunto il medico perugino-: ora mi dicono che ci sono investimenti importanti, ed è per questo che ci sono ampi margini di crescita reciproca”.
Per la Oncoematologia pediatrica era presente all’incontro il Direttore della Struttura Dr Maurizio Caniglia, che ha parlato dei confortanti risultati ottenuti su giovani pazienti provenienti sia dall’Italia che da diversi paesi esteri. A seguire Franco e Luciana Chianelli hanno illustrato le caratteristiche del Residence, che ospita i familiari dei pazienti in terapia. Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Walter Orlandi ha ricordato come si è quasi prossimi al completamento del Centro di Ricerca Oncologica, situato a lato dello ospedale e i cui spazi verranno destinati per la maggior parte a laboratori di ricerca, laboratori-ga aggiunto Orlandi- sicuramente favoriranno lo scambio di esperienze di giovani ricercatori, e fino d’ora rivolgo un invito ai giovani medici di Grand Rapids”.

“Di gemellaggio solido, utile, efficace “, ha parlato il vice sindaco di Perugia Arcudi : “ i nostri amici americani hanno creduto nella nostra sanità e nella nostra organizzazione di assistenza anche attraverso il volontariato –ha aggiunto Arcudi- donando al Comitato Chianelli un contributo che testimoniava la fiducia nello scambio di esperienze che le due città da 20 anni stanno portando avanti con risultati concreti-. Siamo orgogliosi della amicizia che ci testimoniano costantemente e degli apprezzamenti sulla nostra città, sulla nostra regione”. In effetti il sindaco Heartwell non ha risparmiato elogi a quanto la delegazione ha visto in questa settimana di permanenza in Umbria :” Questa è la mia terza visita a Perugia, una città straordinaria per bellezza dei suoi monumenti, per la sua cultura, per i servizi che offre ai suoi cittadini. La nostra visita è coincisa con il periodo di Umbria Jazz e anche sotto questo sotto questo aspetto siete stati bravissimi”.
Heartwell ed il Direttore Generale Orlandi si sono poi intrattenuti nella visita di alcuni reparti dello Ospedale, che il sindaco americano aveva visitato già visitato nel 2008. :” Ma da allora- ha sottolineato- ho notato tanti cambiamenti, sia nella parte architettonica che nella accoglienza. Sulle eccellenze nella assistenza e nella ricerca abbiamo da tempo grandi riscontri, ed è per questo che intendiamo al più presto intensificare una collaborazione che dia eccellenti frutti anche alle future generazioni”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*