Meningite bambina fuori pericolo la piccola colpita durante vacanza in Toscana

La prof. Esposito:” Tempestività di diagnosi e terapia fondamentali per un esito positivo”

Meningite bambina fuori pericolo la piccola colpita durante vacanza in Toscana

Meningite bambina fuori pericolo la piccola colpita durante vacanza in Toscana

“E’ fuori pericolo la bambina di otto anni ricoverata da lunedì  31 luglio per una meningite da menigococco di tipo B, contratta durante una vacanza  in Toscana con la famiglia” . A comunicarlo è la professoressa Susanna Esposito, responsabile della struttura complessa di Pediatria del S. Maria della Misericordia,  in una nota diffusa dall’ufficio stampa dell’Azienda ospedaliera di Perugia .

Nel  corso della mattinata di oggi sono state eseguite  ulteriori valutazioni cliniche e di laboratorio, che hanno permesso di sciogliere la diagnosi. ” La bambina completerà  in reparto per almeno un’altra settimana la terapia antibiotica per via endovenosa- precisa la professoressa Esposito-.

Seguirà poi  una  fase di controlli ambulatoriali per escludere eventuali conseguenze neurologiche e sull’udito”.

Nell’ambito dell’ allargamento dei servizi  di pediatria che l’Azienda Ospedaliera di Perugia offre ai cittadini, dal prossimo settembre la stessa professoressa Esposito, con i suoi collaboratori, attiverà un ambulatorio di infettivologia pediatrica presso la struttura complessa di Pediatria , che sarà attivo tre giorni alla settimana”.

Il servizio che andremo ad attuare, permetterà alle famiglie e ai pediatri del territorio di  prendersi carico  di pazienti con pregresse infezioni del sistema nervoso centrale,  problematiche  vaccinali e malattie pediatriche infettive ricorrenti o rare.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*