La sanità umbra che attrae: medici cinesi in formazione all’Azienda Ospedaliera di Perugia

L’accordo siglato stamane dal direttore Orlandi e dalia delegazione asiatica

Una delegazione del Dipartimento di Risorse Umane del Ministero della Salute cinese, ha visitato questa mattina alcune Strutture dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, sottoscrivendo un preaccordo con la direzione aziendale per una collaborazione che avrà una durata triennale, come riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera. Nel documento viene previsto che Regione Umbria e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Perugia, ospiteranno medici cinesi, favorendo così formazione e ricerca tra i due Paesi. La delegazione cinese era guidata dal vice direttore del dipartimento sanità Hu Rongbo.

Agli ospiti cinesi è stata presentata una relazione sull’attività assistenziale svolta dal S. Maria della Misericordia, anche con l’ausilio di un video. L’accordo è stato sottoscritto dal Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Walter Orlandi ed il capo delegazione. Per conto dell’Università degli Studi di Perugia, era presente il Direttore della Scuola di Medicina Prof. Elmo Mannarino. La delegazione cinese ha visitato la Struttura Complessa di Radioterapia Oncologica, il Blocco Operatorio Trancanelli, l’UTIN (Unità di Terapia Intensiva Neonatale) e le Stanze di Lucina, adibite da qualche mese al parto naturale. Oltre all’Umbria, le altre Regioni che hanno iniziato una stretta collaborazione con la Cina, sono Toscana e Marche, che hanno già formato 150 medici negli ultimi 3 anni.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*