Importante incontro a Perugia sulle malattie epatiche

Importante incontro a Perugia sulle malattie epatiche
Presso il training center bioimaging  si è svolto un importante incontro sulle malattie epatiche tenuto dal Prof Giovanni  Gasbarrini e il Prof  Antonio Gasbarrini (dell’ Università Cattolica di Roma) , autori di numerosissimi lavori scientifici e, recentemente, di una raffinata analisi che ha individuato nella dieta il principale segreto della longevità dei Cavalieri Templari , notizia pubblicata sulla prestigiosa rivista Digestive and Liver Disease.
La Provincia di Perugia li aveva ospitati circa un anno fa e anche in questa ennesima occasione , all’evento scientifico, il pubblico specializzato  ha risposto nuovamente come ci si auspicava  con il solito  “tutto esaurito”.  D’altro canto gli argomenti non potevano che attirare la curiosità di molti medici di medicina generale, interessati a “scoprire e interpretare” i segreti di clinici e ricercatori di lunghissima esperienza che si sono concentrati sull’esposizione dei principali segni che possono indurre al sospetto di una malattia epatica. È stato un incontro interattivo, ricco di domande e fonte di numerosi spunti. Si è partiti dal tradizionale esame obiettivo fino a giungere alle ultime novità in campo tecnico, mostrando i progressi tecnologici che hanno recentemente riguardato in particolare l’ecografia con l’introduzione della elastometria che ha sostituito la più cruenta biopsia epatica ed i mezzi di contrasto ecografici che permettono molte volte di evitare di ricorrere alle “macchine pesanti” cioè alla tac e risonanza, più costose e con possibili effetti collaterali. Ha chiuso la giornata il Prof Antonio Gasbarrini ormai ospite fisso ed indispensabile dei principali meeting internazionali di Gastroenterologia ed Epatologia, grande esperto dei meccanismi di interazione tra la nostra flora intestinale, il microbiota, e il nostro organismo”.

malattie epatiche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*