Il professor Falini iscritto nell’albo d’oro del Comune di Perugia

BRUNANGELO FALINI Nuova scoperta per la cura del cancro
BRUNANGELO FALINI

Perugia – Dopo i tanti riconoscimenti della comunità scientifica internazionale, per il Prof.Brunangelo Falini direttore della S.C. di Ematologia del S.Maria della Misericordia, ne arriva uno non meno prestigioso, attribuitogli dalla propria città .L’Amministrazione comunale di  Perugia iscriverà Il nome del Prof.Falini nell’albo  d’oro del Comune in occasione dei festeggiamenti del 20 Giugno  per le scoperte scientifiche effettuate in oltre trenta anni di attività nella cura delle leucemie e dei linfomi.Lo scienziato perugino proprio domenica scorsa, in occasione del 25 esimo anno di attività del Comitato Chianelli, aveva ripercorso le tappe di una carriera iniziata in sordina, per le scarse risorse destinati alla ricerca oltre a spazi angusti e ristretti del suo laboratorio :” Dagli anni 80 ad oggi di acqua sotto i ponti ne è passata tanta- ha ricordato il prof Falini-; ora  ci sono ben altre realtà e prospettive : il CREO, è una realtà imponente, così come il granitico gruppo di lavoro su cui posso contare”. Il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Walter Orlandi,ha così commentato l’ultimo prestigioso riconoscimento attribuito al Prof Falini :” Conoscendo l’uomo e il ricercatore,il suo senso di appartenenza alla comunità perugina, sono certo che per lui il prossimo 20 Giugno sarà una data importantissima, un altro tassello  della sua prestigiosa carriera.L’Azienda Ospedaliera tutta, medici, personale  infermieristico ed amministrativo, gioisce per un riconoscimento così importante che qualifica l’attività di ricerca e di assistenza nel campo della Ematologia, attribuito ad un professionista che rafforza l’immagine della sanità umbra anche a livello internazionale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*