FOLIGNO, IL SERVIZIO VETERINARIO: “NESSUN CASO DI INFLUENZA AVIARIA NEL TERRITORIO DELL’ USLUMBRIA2”

Influenza Aviaria
Influenza Aviaria
Influenza Aviaria

(umbriajournal.com) FOLIGNO – L’emergenza di Influenza Aviaria (HPAI) che ha colpito nella Regione Emilia Romagna le province di Ferrara e Bologna non ha interessato il territorio della UslUmbria2. Infatti tutti i controlli clinici ed i prelievi effettuati dal personale del Servizio Veterinario di Sanità Animale negli allevamenti sia di galline ovaiole che di altre specie avicole e le successive analisi di laboratorio svolte dall’Istituto Zooprofilattico per l’Umbria e le Marche, hanno dato esito negativo.

Tali attività di controllo sono state disposte dal Ministero della Salute con un provvedimento del 29 agosto con il quale sono state concentrate tutte le attività previste dal piano nazionale per l’influenza aviaria. Anche nell’allevamento di ovaiole sito nel comune di Attigliano, correlato alla filiera produttiva colpita dall’epidemia, i controlli proseguono con cadenza settimanale ed hanno dato esito negativo. In questo allevamento, a scopo cautelativo, in i controlli si protrarranno per altre tre settimane.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*