CORSA CONTRO LA SCLEROSI MULTIPLA

AISM(UJ.com3.0) PERUGIA – Per il secondo anno consecutivo, la giornata della Mezza Maratona Corcianese è dedicata alla solidarietà e alla lotta alla sclerosi multipla. Andrà infatti devoulta alla sezione di Perugia di AISM (associazione sclerosi multipla) gran parte del ricavato della giornata-evento di domani (domenica, ndr), la ormai nota manifestazione sportivo-dilettantistica che comprende la “mezza Maratona Corcianese”, la 30esima edizione di “Vivicittà”, e la prima edizione assoluta della “Nordic Walking Corcianese”.
“Da anni leghiamo sport e solidarietà sul territorio” ha confermato, alla vigilia dell’evento, il presidente dell’ASD Podistica Corciano, Giuseppe Barreca. “Per il secondo anno devolviamo il ricavato delle iscrizioni alle gare, competitive e non competitive, ad AISM, a settembre ci dedicheremo all’AUCC”. Un bel traguardo se si pensa che gli iscritti alla manifestazione di domani hanno superato gli 800 atleti da tutta Italia e nelle ultime ore si punta a sforare quota mille. La Mezza Maratona Corcianese rientra nei circuiti Tour di Primavera, Criterium, Grand Prox e Mezze Maratone, ed è riservata agli atleti italiani e stranieri tesserati FIDAL o altri enti riconosciuti dal CONI. Il percorso competitivo, di 21 km, partirà alle 9,30 di domenica all’uscita superstradale di Mantignana e attraverserà tutto il comprensorio corcianese: Corciano città, Montemelino, Agello, Case Sparse, Via del Piano, per tornare a Corciano. Assieme alla 21km partirà la 6km non competitiva, e quest’anno, novità assoluta, la 6km di nordic walking, disciplina che sta vivendo un boom anche a livello amatoriale e non agonistico, rientrante nel circuito ANWI. La ASD Podistica Corciano promuove la manifestazione di domenica 7 aprile insieme al Circolo Dipendenti Perugina-T&RB Group Perugia ealla Podistica Avis Deruta.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*