Perugia: nella cattedrale di San Lorenzo la Veglia di Pentecoste

Rispondendo all’invito del Papa a dedicare la Veglia di Pentecoste alla preghiera per i cristiani martiri del nostro tempo, si pregherà secondo questa intenzione anche a Perugia. La Veglia sarà presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, sabato 23 maggio, alle ore 21, nella cattedrale di San Lorenzo. Sarà una liturgia della Parola caratterizzata dalla presenza di alcuni fratelli ortodossi ed evangelici, a sottolineare quanto papa Francesco non cessa di ricordare, cioè che i persecutori dei cristiani non fanno distinzioni tra gli appartenenti alle diverse Chiese. Dalla Terra Santa viene la testimonianza di Eliana, giovane universitaria. Al termine della Veglia saranno collocati in piazza 50 lumini, uno per ciascun Paese nel quale i cristiani subiscono discriminazioni e persecuzioni (l’elenco è tratto dal dossier annuale dell’associazione “Porte aperte”). Il cardinale Bassetti invita tutti i fedeli a essere presenti, in particolare i membri dei gruppi, associazioni e movimenti laicali. La Veglia di Pentecoste, infatti, è stata scelta dalla Consulta diocesana delle aggregazioni laicali quale appuntamento annuale di comunione nella preghiera e nella fraternità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*