Papa: titolo nuova enciclica sarebbe “Laudato sii”

“Laudato sii”: queste parole di San Francesco saranno il titolo dell’Enciclica di Papa Francesco sulla custodia del Creato, di prossima pubblicazione. Lo ha rivelato il direttore della Libreria Editrice Vaticana, don Giuseppe Costa, intervenendo a Napoli alla consegna del “Premio cardinale Michele Giordano” all’architetto Paolo Portoghesi, per “Il sorriso di tenerezza”, un libro dedicato proprio alla questione ambientale e pubblicato con la Lev.

“Laudato sii” è l’incipit del “Cantico delle Creature”, chiamato anche “Cantico di Frate Sole”, scritto da Francesco d’Assisi. Si tratta del piu’ antico testo letterario italiano: la sua stesura risalirebbe a due anni prima della morte del Poverello, avvenuta nel 1226.

Con i suoi versi ci ricorda che nel Creato è riflessa l’immagine del Creatore: da ciò deriva il senso di fratellanza fra l’uomo e tutto il creato, che molto si distanzia dal distacco e disprezzo per il mondo terreno tipico di altre tendenze religiose medioevali ma anche più recenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*