Oratorio, attività al San Giovanni Bosco a Campomaggiore

Si rinnova l’oratorio della parrocchia di San Giovanni Bosco a Campomaggiore, che accoglie ogni giorno centinaia di ragazzi per condividere tante attività di gioco ed educative. Un luogo di aggregazione sociale e un punto di riferimento educativo, che ha un valore aggiunto particolare nella sostenibilità e rispetto ambientale dei progetti che dal 2011 sono stati avviati nel campo energetico con l’installazione dei pannelli fotovoltaici, nella raccolta differenziata e ora nel nuovo impianto d’illuminazione.

Grazie al finanziamento di 4.000 euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni è stato ottimizzato l’impianto d’illuminazione, adeguato alle nuove normative e dotato di lampade a risparmio energetico – led che consentano un maggior contenimento del consumo energetico e che permettono una maggiore fruibilità dei locali ad ogni ora.

“Questa realizzazione s’inserisce nel più ampio progetto legato all’ambiente che coinvolge tante persone che quotidianamente frequentano l’oratorio – spiega don Paolo Carloni parroco di san Giovanni Bosco -.  Per noi è motivo non solo di abbattimento dei costi, ma di scelta di stili di vita rispettosi dell’ambiente che cerchiamo di condividere innanzi tutto con i più giovani”. Nell’oratorio si promuove la formazione cristiana e ci s’impegna in iniziative di carattere sociale per le diverse età: quelle rivolte ai giovani sono il gruppo Scout A.G.E.S.C.I. e gruppo Operazione Mato Grosso, il gruppo sportivo con undici squadre di calcio del settore giovanile iscritte alla F.I.G.C. e al C.S.I., la promozione musicale in collaborazione con la banda di Cesi, il recupero scolastico e aiuto compiti. Le attività per gli adulti vanno dalla ginnastica dolce al ricamo, decoupage, prime nozioni di informatica e altro. Inoltre si organizzano incontri per le feste di Capodanno e Natale per le persone sole e bisognose, per il Carnevale la grande festa in maschera e per la festa di San Martino la cena della Caritas parrocchiale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*