E’ tornato alla casa del padre Don Guido Giommi

p009_0_00_01(umbriajournal.com) PERUGIA – Dopo un lungo e sofferto periodo di malattia, è tornato alla Casa del Padre, il sacerdote diocesano Don Guido Giommi. Don Guido era nato il 17 maggio 1931 a Casalina, nel comune di Deruta. Entrato da ragazzo nel Seminario Arcivescovile di Perugia, frequentò le classi liceali. Completò poi la sua formazione teologica presso il Seminario Regionale di Assisi. Fu ordinato presbitero nella cattedrale di San Lorenzo in Perugia il 29 giugno 1956, dall’arcivescovo mons. Pietro Parente. Dopo un breve periodo a servizio della cattedrale in qualità di cerimoniere, fu inviato parroco a Santa Maria Rossa (1 settembre 1960), ove è rimasto fino al 2006.

Pastore attento e zelante, ha seguito quella comunità con passione e dedizione. Nel 1964, per un breve periodo è stato anche economo spirituale di San Nicolò di Celle. Dopo aver lasciato il servizio parrocchiale a Santa Maria Rossa, ha guidato per alcuni anni la parrocchia di Gaglietole nella Diocesi di Orvieto-Todi. Per molti anni è stato collaboratore della Radio diocesana Augusta Perusia, oggi Umbria Radio, curando la trasmissione “Lettere alla Direzione” dove rispondeva a quesiti posti dagli ascoltatori su temi etici, morali e di vita cristiana.

I suoi funerali, presieduti da mons. Benedetto Tuzia, vescovo di Orvieto-Todi, avranno luogo lunedì 29 luglio, alle ore 17.00, nella chiesa di parrocchiale di Casalina.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*