Città di Castello, domenica raccolta fondi per sostenere il fondo di solidarietà delle chiese umbre

San-Domenico-Citta-di-Castello-1I vescovi dell’Umbria, nel corso dell’ultima riunione mensile della Ceu, hanno deciso di promuovere una nuova raccolta di offerte in denaro a sostegno dell’attività del “Fondo di Solidarietà delle Chiese Umbre” a favore delle famiglie in difficoltà a causa del perdurare della crisi economica. Nella diocesi di Città di Castello la raccolta si terrà domenica 6 aprile con le modalità che ogni parrocchia individuerà. Oltre che in parrocchia, si può contribuire versando l’offerta alla Caritas Diocesana, specificando come causale il “Fondo di solidarietà delle Chiese umbre”. Altri modalità nel sito www.chiesainumbria.it\colletta. La caritas diocesana ricorda che il Fondo di Solidarietà delle Chiese Umbre, a distanza di circa quattro anni e mezzo dalla sua costituzione, nell’ambito della diocesi di Città di Castello, fino al 31 dicembre 2013, ha proceduto ad istruire molte richieste di persone bisognose ed ha provveduto, per mezzo dei parroci, ad erogare un totale complessivo di 180.100 euro. I nuclei familiari che hanno beneficiato degli aiuti economici sono stati 183 (86 le famiglie italiane mentre 97 sono i nuclei stranieri; tutti risiedono nel territorio altotiberino). Il contributo medio per ogni nucleo familiare é pari a 984,153 euro. L’ufficio diocesano della caritas ringrazia le parrocchie e i centri di ascolto delle Unità Pastorali per la collaborazione ed il supporto all’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*