CELEBRAZIONE IN MEMORIA DI MONS. FRANCO GUALDRINI

gualdrinidi Elisabetta Lomoro (UJ.com3.0) TERNI – Nel terzo anniversario della morte, monsignor Franco Gualdrini vescovo di Terni Narni Amelia dal 1983 al 2000, sarà ricordato con una celebrazione venerdì 22 marzo alle 17.30 nella Cattedrale di Terni, presieduta dal vescovo Ernesto Vecchi, amministratore apostolico della Diocesi. Mons. Gualdrini per diciassette anni ha guidato la diocesi di Terni Narni Amelia come pastore buono e generoso, ha profuso le sue energie per la crescita della Chiesa diocesana, impegnato a guidare la comunità nel servizio del Vangelo, attento al mondo di oggi, indicando a tutti le vie affascinanti della sequela di Cristo.

Sensibile ai problemi di tutti e attento alle nuove esigenze del mondo che cambia, sempre fedele alla sequela di Cristo e alla sua speciale devozione alla Vergine Santa, instancabile nell’indicare le tante vie dell’amore, è sempre stato esempio di santità evangelica.

Aveva accolto con gioia il Vaticano II e lo riteneva una grazia straordinaria per la Chiesa perché mostrasse sempre più i tratti di una comunità dei fedeli, di una grande famiglia radunata dal Signore per comunicare agli uomini il Vangelo della salvezza. Egli mise in atto tutta la sua capacità educativa, amando e rispettando tutti, preti e laici, uomini e donne, le donne in maniera particolare, per edificare la famiglia diocesana sulla prospettive del Concilio.

Amava molto il colloquio con tutti perché ciascuno potesse scoprire le proprie responsabilità e assumerle. Pur non rifiutando di prendere su di sé le decisioni che spettavano a lui come vescovo, ha cercato la collaborazione di tutti. Non è mancato in lui l’impegno perché la diocesi si solidificasse come un corpo organico ove i laici vivessero in pieno il loro compito. Ha voluto che tutte le forme associative si esprimessero con libertà e responsabilità.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*