Agesci Umbria, nuova sede, sabato taglio del nastro

Agesci Umbria, nuova sede, sabato taglio del nastro
Agesci Umbria, nuova sede, sabato taglio del nastro

Agesci Umbria, nuova sede, sabato taglio del nastro.
Sarà il Cardinale Arcivescovo della Arcidiocesi Perugia-Città della Pieve, Sua Eminenza Gualtiero Bassetti, a dare il fatidico taglio del nastro all’inaugurazione della nuova sede dell’AGESCI Umbria in località San Marco, via Umberto Gnoli (ex sede circoscrizione) a Perugia, sabato 19 settembre alle ore 11.00.

Alla cerimonia saranno presenti anche il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, cresciuto condividendo i valori dello scoutismo; i Responsabili Regionali dell’AGESCI Umbria Marco Moschini e Francesca Papalini; l’Assistente Ecclesiastico regionale S.E. Mons. Paolo Giulietti e il dott. Giuseppe Depretis, vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, il contributo della quale è stato fondamentale per la realizzazione del progetto.

I lavori sono stati condotti dalla Pattuglia Organizzazione (settore tecnico e segreteria) e dalla Pattuglia Protezione Civile dell’Agesci Umbria e dai capi e i ragazzi del Gruppo Perugia 1. La nuova sede regionale includerà i locali della segreteria, la sede del comitato e del consiglio regionale.

Arriva così a compimento, a un anno dall’avvio, il progetto denominato “Casa dello Scautismo cattolico umbro” attuato in collaborazione con il Comune di Perugia, l’AGESCI Nazionale e la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

IL PROGRAMMA DI SABATO 19 SETTEMBRE:

10.30 arrivo dei capi
10.45 accoglienza ospiti
11.00 presentazione della sede
11.15 taglio del nastro e visita dei locali
11.30 breve discorso di saluto: Responsabili Regionali, Sindaco, Vescovo, Cardinale
11.45 benedizione finale
11.50 ringraziamenti vari
12.00 rinfresco

L’AGESCI UMBRIA dal 19 maggio 2014 è registrata come ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) nei registri delle Associazioni di Promozione Sociale della Regione Umbria e tiene costanti e continuativi rapporti con la Conferenza Episcopale dell’Umbria (CEU) ed il Forum dei Giovani.

I COMPITI ISTITUZIONALI di una Regione scout sono descritti nello statuto dell’AGESCI: realizzare il collegamento tra Zone; valorizzare e diffondere esperienze metodologiche esistenti in Regione; assicurare, in collaborazione con la Formazione Capi nazionale, i momenti del percorso formativo di competenza regionale; far conoscere a livello nazionale le esperienze della Regione, concorrere alla formulazione della politica associativa e curarne la diffusione e l’attuazione nell’ambito della Regione; curare l’informazione tra i soci adulti della Regione, anche a mezzo di propria stampa; curare a livello regionale i rapporti con gli organismi civili ed ecclesiali, con le altre associazioni educative, con la stampa e gli altri mezzi di comunicazione. (art.30-Statuto)

LA STRUTTURA dell’Associazione in Umbria si articola attualmente in 2 Zone e 26 Gruppi, definite tenendo conto il più possibile dei confini ecclesiali delle diocesi, al fine di una più semplice organizzazione e relazione con le chiese locali.

GLI ORGANI DI GOVERNO dell’AGESCI Umbria sono: il convegno capi regionale; l’assemblea regionale; il consiglio regionale; il comitato regionale; i responsabili regionali, rappresentanti legali congiuntamente dell’Associazione.

Agesci Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*