Volano stracci tra Carmine Camicia e Movimento 5 Stelle a Perugia

Sulla questione regolamento affidamento impianti sportivi, M5S spruzza veleno

Volano stracci tra Carmine Camicia e Movimento 5 Stelle a Perugia
carmine-camicia

Volano stracci tra Carmine Camicia e Movimento 5 Stelle a Perugia Il Movimento 5 Stelle non riesce a spaccare la Maggioranza e dalla rabbia spruzza veleno e diffamazione da Carmine Camicia PERUGIA –  Oggi la maggioranza compatta ha approvato la preconsiliare  di Giunta. Il Movimento 5 Stelle ha provato a destabilizzare la maggioranza, ma senza riuscirci.
Il sottoscritto. La pratica l’ha studiata bene a differenza della Rosetti e l’impegno profuso dello scrivente e noto a tanti. tranne a chi pensava di poter ancora una volta poter strumentalizzare a propio conto una svolta epocale come quella che stiamo attuando, cioè dopo 30 anni restituire  gli impianti sportivi alla città, anche se la Rosetti non è d’accordo, poiché , forse avrebbe preferito la solita gestione indiretta,  da parte dei soliti noti.

Il movimento 5 stelle, questa partita la chiude in male modo e a poco potranno servire, accanimenti vari. I fatti sono eloquenti la maggioranza, grazie al sottoscritto e non solo si è ricompattare e non si è fatta ingabbiare dalla Rosetti, che rimane.  L’ Unica sconfitta dell’odierna Giornata. La Rosetti, con poca eleganza cerca di mettere in cattiva luce lo scrivente, sapendo di mentire, perché la cattiva fede prevale sulle sue affermazioni, in quanto tutto hanno potuto leggere l’allegato alla  determina dirigenziale sul rimborso benzina, nel quale si evidenziava che quel rimborso serviva a coprire in parte i costi sostenuti dallo scrivente per il progetto Cuore.

Anche le pietre sanno che la maggior parte dei defibrillatori, a differenza della Rosetti, sono stati acquistati dal sottoscritto con risorse proprie e che ogni volta che il sottoscritto si reca presso altri comuni, in altre regioni, per illustrare il progetto cuore del comune di Perugia,  ci va a proprie spese.

Stamani la Rosetti è stata in commissione per oltre 3 ore, senza concludere assolutamente niente, al sottoscritto sono bastati solo 5 minuti per demolire il suo lavoro, tanto è vero che la maggioranza ha seguito compatta la mia iniziativa politica, facendo scatenare la rabbia al vetriolo di una donna che crede ancora di essere un buon Amministratore.

Spiace che la Rosetti sia così arrabbiata, Consiglio, cambi mestiere,  poiché in Politica quando si perde una battaglia,  non bisogna mai diffamare immotivatamente il proprio avversario,  solo perché ha dimostrato, in tutti i sensi,  di essere molto più capace di Lei
Consigliere Carmine Camicia

1 Commento su Volano stracci tra Carmine Camicia e Movimento 5 Stelle a Perugia

  1. Il Consigliere Camicia o mente sapendo di mentire o non legge le determine o non si ricorda cosa autodichiara. Ma gli atti parlano chiaro DD n. 117 del 01/09/2016…Il Consigliere dichiara di essersi recato mediante autoveicolo proprio dalla propria residenza alle sedute del Consiglio, delle Commissioni e della Conferenza dei Presidenti dei Gruppi Consiliari. Non c’entra nulla e non potrebbe che essere così il tanto sbandierato progetto cuore, in parte certamente finanziato dai cittadini di Perugia…sul resto faremo accesso atti per fare chiarezza (chi finanzia cosa e come transitano tali finanziamenti). IL LINK alla Determina di liquidazione http://www.perugia5stelle.it/asili-nido/palazzo-dei-priori-continua-malcostume-della-vecchia-politica/

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*