Villa Umbra, Carla Casciari, conferenza programmatica sulla salute mentale

Carla Casciari PD suPolitiche di genere

“La base per la nuova programmazione welfare dei Fondi Sociali Europei 2014/2020 prevede lo spostamento dei servizi verso l’inclusione sociale attiva, in questo contesto rientra anche quella della psichiatria”.

È quanto affermato da Carla Casciari, vice presidente della Giunta regionale uscente e candidata al Consiglio Regionale dell’Umbria per il Partito Democratico, nel corso dei suo intervento istituzionale tenuto questa mattina a Villa Umbra, in occasione della “Conferenza programmatica sulla salute mentale: ripensare la rete regionale dei servizi”.

“Il percorso che la Regione Umbria ha fatto in questi cinque anni riguardo il welfare – ha sottolineato – già era rivolto a fornire un servizio meno assistenziale e più teso alla presa in carico bio psicosociale tesa all’ autonomia possibile oltre che alla riabilitazione”.

L’iniziativa di Villa Umbra ha lo scopo di far incontrare tutti i soggetti coinvolti a vario titolo su questi temi: le associazioni di genitori, gli specialisti dei servizi, assistenti sociali, operatori sociali e socio sanitari, mentre l’obiettivo è quello di dare vita ad una conferenza programmatica che possa raccogliere contributi, idee e riflessioni dei cinque gruppi di lavoro su aree strategiche che vanno dalla gestione dell’evento acuto al momento dell’inserimento lavorativo, spunti che potranno confluire nel Piano Sanitario Regionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*