Vicenda Gesenu, Forza Italia Perugia vuole chiarezza quanto prima

Rosetti (M5S): "Il Partito democratico delle discariche ufficializza la ripresa del potere"
sequestro discarica-borgoglione-vicenda-gesenu

Vicenda Gesenu, Forza Italia Perugia vuole chiarezza quanto prima

Il gruppo consiliare di FI del Comune di Perugia, facendo seguito alle precedenti iniziative politiche, ultima il sopralluogo alle due discariche, non potendo non tenere consto degli sviluppi dell’intera vicenda che hanno visto dimissionario anche il Presidente dei Revisori.

Nel prendere atto anche delle dichiarazioni del sottosegretario On. Bocci, gli stessi consiglieri ribadiscono con forza che esiste una grande responsabilità politica da parte delle Giunte di Sinistra, che non hanno mai controllato la partecipata e non hanno mai contrastato i progetti poco chiari portati avanti negli anni. Auspicano, dunque, che sia la Magistratura che il Prefetto facciano quanto prima chiarezza sull’intera vicenda.

Nel contempo -sostengono i consiglieri di Forza Italia- sarebbe auspicabile che Prefetto di nominasse in piena tranquillità un Commissario Prefettizio, affinché i servizi siano garantiti alla città e siano garantiti i livelli occupazionali. La città di Perugia, atterrita dalle ultime notizie emerse sulla vicenda Gesenu, pretende di conoscere la verità su tutto quello che negli anni precedenti veniva smaltito alla discarica sia di Pietramelina sia di Borgogiglione.

Vicenda Gesenu

1 Commento su Vicenda Gesenu, Forza Italia Perugia vuole chiarezza quanto prima

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*