Valnestore, Leonelli chiede discussione urgente

Leonelli sollecita un “rapido” confronto in Aula

Valnestore, Leonelli chiede discussione urgente

Valnestore, Leonelli chiede discussione urgente

“Gli sviluppi di questi giorni della vicenda riguardante l’inquinamento della Valnestore, ultimo il sequestro disposto dalla Procura di 255 ettari di terreni in quell’area, rendono opportuno un pronunciamento dell’Assemblea legislativa dell’Umbria. Chiederò dunque che la mozione da me presentata il 1 aprile scorso venga discussa e votata in Aula nella seduta del 21 giugno prossimo”. Così il consigliere regionale Giacomo Leonelli (PD) che nel sollecitare un “rapido” confronto in Aula si dichiara disponibile “ad integrazioni, aggiunte e specificazioni del testo da me proposto sia da parte di colleghi di maggioranza che di opposizione, al fine di votare un documento unitario”. Leonelli auspica che “su quanto sta emergendo nell’area della Valnestore sia fatta piena luce, individuate le responsabilità e, soprattutto, programmati degli efficaci interventi di bonifica e salvaguardia della salute delle persone e dell’ambiente. Un obiettivo questo – conclude – sul quale mi auguro che l’intera Assemblea legislativa trovi un’occasione di forte unità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*