Uffici di Presidenza, il M5S fa il pieno di cariche. Ciprini: “Ora ci prepariamo a dare battaglia ai vitalizi”

Con il M5S gli onorevoli andranno in pensione come tutti, e non più a 65 anni dopo 5 di legislatura

da Tiziana Ciprini Portavoce alla Camera del Movimento 5 Stelle

“Con la conquista degli uffici di Presidenza anche a Montecitorio, ci prepariamo a iniziare la battaglia per l’abolizione dei vitalizi, da sempre pilastro del nostro programma.

Con il M5S gli onorevoli andranno in pensione come tutti, e non più a 65 anni dopo 5 di legislatura: se vorranno maturare la pensione prima, dovranno diminuire l’età pensionabile a tutti gli italiani. È una questione di equità sociale”.

I posti negli uffici di Presidenza di Camera e Senato ottenuti dal M5S, non rappresentano le spartizioni di poltrone, visto che tutti rinunceranno al doppio stipendio, all’auto blu, al vitalizio e a tutti i privilegi, ma sono la componente decisiva che ci permetterà di eliminare gli sprechi.

Finalmente, in questa legislatura raccoglieremo il frutto del lavoro di questi anni e completeremo l’opera.

Con il M5S, il Parlamento non sarà più il simbolo della Casta, ma il segno tangibile della Terza Repubblica: quella dei cittadini”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*