Tracchegiani “Basta vittime a causa della crisi”

La crisi economica continua a far sentire la sua morsa, sempre più commercianti sono costretti a chiudere le proprie attività a causa della stessa, ma ancor più grave molte persone arrivano al punto di suicidarsi a causa dei debiti che gravano sulle proprie attività, la cosa peggiore è che tutto ciò avviene sotto gli occhi complici di uno Stato che si gira dall’altra parte caricando i cittadini di tasse senza rendersi conto di quanto gravosa e insostenibile sia diventata la situazione.

Il candidato consigliere regionale Aldo Tracchegiani FI a tale proposito ha detto “non si può pensare che i nostri cittadini debbano arrivare al punto di compiere atti estremi perché abbandonati dalle istituzioni che anziché aiutarli li tassano sempre di più, è ora di abbassare le tasse e dare maggiori incentivi alle imprese”, serve dunque un antidoto per contrastare un sistema che va a ledere la dignità dei cittadini e il loro diritto a vivere una vita dignitosa. Basta vittime a causa della crisi, è ora che lo Stato tuteli i propri cittadini che si sentono sempre più abbandonati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*