TERNI, TALAMONTI: “RILANCIO DEL CENTROSINISTRA, IL PD SI PRONUNCI”

Giocondo-Talamonti“Unità della sinistra e rilancio del centro-sinistra”: sono questi i due obiettivi annunciati stamattina dal consigliere Giocondo Talamonti del gruppo Misto, a nome dell’associazione Berlinguer, durante la conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Spada. Talamonti e l’associazione Berlinguer si sono soffermati sulla necessità “di porre al centro delle prossime campagne elettorali la crisi particolarmente pesante in Umbria e le proposte per uscirne”, riproponendo “magari in chiave attualizzata” esperienze come quella del “piano regionale di sviluppo economico e sociale”.

“C’è inoltre la consapevolezza che se il centro-sinistra si presenterà ancora una volta diviso alla prossima campagna elettorale, rischia di perdere la possibilità di governare i territori”.

“Su questo punto –  hanno detto Talamonti e l’associazione Berlinguer – è indispensabile un pronunciamento urgente senza se e senza ma del Partito Democratico. Occorre inoltre che il primo passo di compattezza avvenga tra le formazioni politiche a sinistra del Pd, vale a dire Idv, Psi, Sel, CI e RC. Queste forze, agendo divise, rischiano di restare escluse dal consiglio comunale e da quello regionale”.

Per questo Talamonti chiede di aprire subito una serie di confronti. “L’esclusione delle forze politiche di autentica sinistra nei governi locali comporterebbe infatti un danno pesante, anche perché metterebbe in discussione l’esistenza e le prospettive future del Partito Democratico, oscillante tra le posizioni della sinistra moderata e il pericoloso scivolamento verso posizioni di centro-destra”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*