Taglio nastro scuola Mugnano Perugia, Pd, non è di questa Amministrazione

si ripete quello che già si era verificato con i lavori eseguiti per la scuola di Fontignano

Taglio nastro scuola Mugnano Perugia, Pd, non è di questa Amministrazione

Taglio nastro scuola Mugnano Perugia, Pd, non è di questa Amministrazione Ancora una volta siamo costretti con stupore a sottolineare lo scarso rispetto politico di questa Amministrazione che, con il taglio del nastro della scuola di Mugnano, tenta di mettersi un fiore all’occhiello immeritatamente.

La ristrutturazione della scuola di Mugnano è stata resa possibile grazie all’impegno della precedente amministrazione Boccali: dietro specifica lettera del premier Renzi, l’allora Sindaco aveva segnalato proprio la necessità di dare priorità all’intervento sulla scuola di Mugnano.

La Delibera di Giunta n. 483 del 23 dicembre 2013, approvava il Piano Triennale dei lavori pubblici 2014-2016 con un impegno di spesa per il plesso in oggetto di seicentomila euro; la progettazione e la ristrutturazione della scuola di Mugnano sono state quindi predisposte grazie all’impegno della precedente amministrazione, che, nonostante la ridotta capacità di investimento, avevano trovato la forza di reperire risorse adeguate cogliendo senza indugi l’occasione fornita dal governo di centrosinistra.

Riteniamo grave il comportamento della Giunta Romizi, che si prende il merito di un intervento voluto da altri e non lascia emergere che le risorse sono nazionali, messe in campo dal governo Renzi e che, di contro, continua a strumentalizzare a fini elettorali tali avvenimenti.

Non basta tagliare nastri per essere promotori di un buon governo cittadino: ad oggi, l’unica vera opera pensata e realizzata per intero da questa Giunta è stata la chiusura della scuola di Collestrada, che nonostante i proclami dell’assessore Waguè a settembre non ha riaperto i battenti.

Con Mugnano, si ripete quello che già si era verificato con i lavori eseguiti per la scuola di Fontignano, anche questi inseriti e finanziati già nel piano triennale delle opere pubbliche per l’anno 2012.
Desideriamo condividere con le comunità di Mugnano, e delle vicine frazioni di Fontignano, Montepetriolo e San Martino dei Colli la soddisfazione per la riconsegna della scuola primaria e dell’infanzia di Mugnano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*