Sviluppumbria usa immagine Toscana, Catia Polidori, pessima figura

Mi domando quanti soldi pubblici abbia speso la Regione

Sviluppumbria usa immagine Toscana, Catia Polidori, pessima figura

Sviluppumbria usa immagine Toscana, Catia Polidori, pessima figura

Perugia, 18 ottobre – La Coordinatrice di Forza Italia in Umbria, On. Catia Polidori, commenta la notizia del clamoroso errore commesso da Sviluppumbria all’evento “TTG Incontri” di Rimini. «Non manca giorno in cui non siamo costretti a leggere di cattive notizie o di pessime figure imputabili più o meno direttamente agli esponenti della Giunta regionale. Ieri è toccato alla sanità, oggi al turismo.

Quanto accaduto in occasione dell’evento di Rimini denota superficialità e assoluta mancanza di controllo da parte di chi sarebbe deputato a farlo. Con il risultato che l’Umbria è stata messa alla berlina sui social e l’immagine della istituzione è stata lesa. Non convincono nemmeno le spiegazioni fornite dalla Regione, che oggi imputa l’errore esclusivamente alla società di grafica, la quale materialmente ha realizzato l’invito accusato di plagio dalla sindaco di San Quirico d’Orcia, e derubrica l’accaduto a “spiacevole inconveniente” .

Possibile che prima di stampare, la società non abbia chiesto e ricevuto il via libera da qualcuno deputato a farlo? Lo stesso qualcuno, che, evidentemente, ha peccato di sciatteria.

Mi domando quanti soldi pubblici abbia speso la Regione per esportare nella principale fiera dedicata al turismo B&B questa figuraccia internazionale. La nostra è una regione che vive di promozione del territorio e non può proprio permettersi grossolani errori di comunicazione come quello occorso.

Il PD sta mettendo in ginocchio la regione in ogni settore: dall’industria, al turismo passando per la sanità.  L’Umbria merita di più!».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*