Strisce blu, Forza Italia chiede chiarezza

Forza Italia: "da tempo riteniamo auspicabile un cambio di rotta"

Strisce blu, Forza Italia chiede chiarezza

Strisce blu, Forza Italia chiede chiarezza

da Gruppo Forza Italia – Comune di Perugia
Apprendiamo dalla stampa di alcune indiscrezioni che riferirebbero della trattativa in corso tra Comune di Perugia e la società di gestione parcheggi S.I.P.A. per la realizzazione di nuove strisce blu nell’acropoli. Chiediamo informazioni più dettagliate, poiché da tempo riteniamo auspicabile un cambio di rotta rispetto alla gestione delle passate amministrazioni. Avanziamo pertanto dubbi che si possano concedere altri spazi per la sosta a pagamento, in particolar modo in zone della città in cui è già problematico trovare aree non sottoposte a parcometro. Una situazione ancor più dura alla luce della solerzia, in alcuni casi, con cui si viene multati per pochi minuti di sosta oltre l’orario del cedolino.

Una maggior tolleranza sarebbe ben accolta, dato che non è possibile sapere con precisione il tempo impiegato per  compiere una commissione o qualsiasi altra attività. Si persegua piuttosto l’obiettivo di diminuire in maniera concreta le tariffe effettivamente tra le più alte d’Italia. Tenuto conto dei prezzi non di certo popolari, rivolgiamo dunque un appello alla S.I.P.A. a provvedere quantomeno alle promesse di ammodernamento dell’impiantistica dei parcheggi e al ripristino del primo piano del parcheggio di Via Pellini attraverso un project financing di certo sostenibile per l’azienda alla luce del tariffario applicato. Inoltre, come già avviene in altre città italiane ed europee, i parcheggi dovrebbero diventare poli utili alla promozione turistica della città. Infopoint dove ottenere informazioni utili per turisti, molto spesso disorientati, che possano essere consigliati al fine della migliore esperienza di soggiorno possibile.

Strisce blu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*