Stazione Pd, boom di adesioni ai tavoli programmatici

Commissariamento Pd Spoleto, Giacomo Leonelli: "Modalità comunicazione legate a difficoltà accesso ai dati"
Giacomo Leonelli

Stazione Pd, boom di adesioni ai tavoli programmatici

PERUGIA – Boom di pre-adesioni per “Stazione Pd”, l’evento voluto dal Partito Democratico regionale per un primo tagliando nel viaggio verso l’Umbria del 2020. Alla vigilia della due giorni, le iscrizioni ai tavoli programmatici superano quota 250, otto i tavoli già chiusi per eccesso di richieste (lavoro, sanità, turismo, semplificazione, welfare, agenda digitale, cultura, economia). Le iscrizioni rimangono aperte fino al raggiungimento di un limite di 20 persone a tavolo, per garantire spazio e tranquillità alla discussione.

Fervono, intanto, i preparativi in vista dell’assemblea dei circoli in programma domani alle 17, ospite d’onore il vice segretario nazionale Lorenzo Guerini, padrone di casa Giacomo Leonelli.

La presidente Catiuscia Marini e gli assessori regionali, invece, apriranno e chiuderanno, con le loro relazioni, i lavori dei tavoli programmatici nella mattinata di sabato 3 ottobre.

“Con Stazione Pd raccontiamo di un Partito Democratico che sa stare sui temi e lo fa in maniera innovativa – sottolinea il segretario regionale Giacomo Leonelli – che si pone come interlocutore vero della società civile e lo fa onorando gli impegni presi con i cittadini relativamente alla partecipazione delle scelte e dei percorsi. Il successo che stiamo raccogliendo ci conforta e ci motiva a fare sempre più e sempre meglio per essere all’altezza delle sfide”.

Stazione Pd

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*