Squarta, FDI, umbri sempre più poveri, ma si pensa alle poltrone in sanità

a causa delle nomine abbiamo già perso quattro mesi

Infrastrutture, Squarta, convocare in audizione il capo dipartimento Anas

Squarta, FDI, umbri sempre più poveri, ma si pensa alle poltrone in sanità Perugia, 7 dicembre 2016 – “Cresce in Umbria il numero di persone povere. Secondo i dati dell’Istat peggiora la situazione della gente in difficoltà, ma la Giunta regionale avulsa dalla realtà è impegnata a preparare un disegno di legge per sistemare i direttori generali in Sanità”. Il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Marco Squarta sottolinea come “secondo l’Istituto nazionale di statistica la situazione è peggiorata rispetto al 2014, considerati i problemi economici e sociali che fanno balzare al 18,4 per cento i cittadini a rischio povertà”.

“Il problema vero – attacca Squarta -, in questa regione isolata dal punto di vista dei trasporti, è rappresentato dal lavoro che non c’è. E in un momento storico di emergenza provocata dal terremoto e dal turismo che crolla, l’Esecutivo si concentra sull’istituzione di una figura inedita come quella del direttore generale in Giunta, permettendo in questo modo la rotazione delle poltrone nella sanità”.

Spoiler title

Secondo Squarta, “a causa delle nomine abbiamo già perso quattro mesi per le dimissioni dell’assessore più importante. Ora la maggioranza vuol farci perdere altro tempo presentando una legge inutile che ha come unico obiettivo quello di sistemare le beghe interne al Partito democratico. Le priorità ce le indica l’Istat e sono ben altre. In aula mi opporrò a questo provocatorio disegno di legge che offende decine di migliaia di umbri”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*