Sostenere il regolamento antidumping sull’acciaio, interviene il consigliere Nevi

Sostenere il grande lavoro che il Parlamento Europeo, anche attraverso il presidente Tajani

Sostenere il regolamento antidumping sull'acciaio, interviene il consigliere Nevi
Raffaele Nevi

Sostenere il regolamento antidumping sull’acciaio, interviene il consigliere Nevi

PERUGIA – “La Regione Umbria, se non altro come Regione importante nella produzione di acciaio in Italia, deve far sentire la sua voce nel supportare la battaglia che si sta portando avanti, proprio in questi giorni, in sede europea sul nuovo regolamento ‘antidumping‘, che dovrebbe essere votato entro pochi giorni e che sarà decisivo per bloccare la concorrenza sleale, soprattutto della Cina. Decisivo quindi per il futuro di gran parte del nostro tessuto industriale, a cominciare proprio dal comparto dell’acciaio ma non solo”.

È quanto dichiara il capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi, annunciando che presenterà una “proposta di risoluzione urgente nella prossima seduta dell’Assemblea legislativa che si terrà martedì 12 settembre”.

Per Nevi “dobbiamo sostenere il grande lavoro che il Parlamento Europeo, anche attraverso il presidente Tajani, sta facendo nei confronti della Commissione che ancora una volta mostra di essere una istituzione lontana e poco attenta alle giuste istanze di Paesi importanti come Italia, Francia, Spagna, nonostante che l’Italia sia presente con la vicepresidente Mogherini”. “È questo – conclude Nevi – il momento in cui occorre che Regioni e Governo si facciano sentire per difendere le produzioni italiane, e quindi europee, evitando che prevalgano gli interessi di alcuni Stati, specie del nord Europa, che non hanno produzioni come le nostre da difendere”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*