Sinistra per Perugia condivide critiche per cattiva manutenzione parchi

Degrado Parco Sant'Anna
Degrado Parco Sant'Anna

La Sinistra per Perugia condivide le critiche di cittadini e associazioni sullo stato di degrado e abbandono a cui sono “condannati” la maggior parte dei giardini, dei parchi e delle aree verdi della città. “Una situazione indecorosa – commentano da La Sinistra per Perugia – che mette a repentaglio l’immagine di Perugia agli occhi delle migliaia di turisti in visita, in particolar modo in questi giorni in cui si svolgerà Umbria Jazz. La politica dei tagli delle risorse economiche destinate alla manutenzione e alle aree del verde cittadino sta producendo i suoi frutti velenosi a cui la giunta Romizi sembra non dare il minimo conto”.

Inoltre, a giudizio di La Sinistra per Perugia, “la politica di affidamento alle associazioni territoriali della cura delle aree verdi e di giardini, impiegando risorse assolutamente inadeguate, ha prodotto un ulteriore peggioramento della situazione complessiva”.

La sinistra per Perugia invita la giunta comunale perugina a rivedere la politica delle aree verdi, “al fine di restituire a questi luoghi la possibilità di essere vissuti dalla cittadinanza e di salvaguardarli del degrado”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*