Sindaco di Gualdo Tadino minacciato di morte, ora denuncia

Intanto arriva la solidarietà da pare della Lega Nord

Sindaco di Gualdo Tadino minacciato di morte, ora denuncia

Sindaco di Gualdo Tadino minacciato di morte, ora denuncia

GUALDO TADINO – Ha ricevuto diverse minacce e ora decide di metterci un punto e denuncia i leoni da tastiera. Il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, ha presentato una settimana fa una denuncia ai carabinieri e al Questore, allegando i post incriminati. “Accetto tutte le critiche – ha spiegato – ma le minacce di morte, le falsità e la diffamazione no. Non difendo solo le mia persona, ma soprattutto le Istituzioni”.

Il sindaco Presciutti si trova in questo periodo a gestire una situazione piuttosto seria dal punto di vista economico e lavorativo per la sua città: gli investimenti Rocchetta fermi per colpa di un ricorso al Tar, la Tagina dove è in corso una difficile trattativa. Una “lotta a mani nude”, che il sindaco segue in prima persona.

“La violenza verbale, gli insulti, la diffamazione, l’ignavia, le minacce di morte dei soliti leoni da tastiera verrà valutata nelle sedi opportune – aveva scritto in un post – Di certo tutta questa inaudita ed ingiustificabile violenza non scalfisce ma anzi rafforza la mia voglia di lavorare con tutte le mie forze al servizio della comunità che ho l’onore di rappresentare, perché per me Gualdo e tutti i gualdesi vengono prima di tutto sempre ! #iostocongualdo#malenonfarepauranonavere“.

Ogni giorno lottiamo tra mille difficoltà spesso a mani nude per la nostra comunità cercando di ascoltare, dialogare, costruire, dare risposte, lavoro molto difficile ed impegnativo, che quotidianamente svolgiamo con grande passione ed amore per la nostra Gualdo. Criticatemi, se volete ma non permetterò a nessuno di mettere in dubbio la mia integrità morale #iostocongualdo #malenonfarepauranonavere

Intanto arriva la solidarietà da pare della Lega Nord: «Esprimo vicinanza al sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti per le minacce di morte ricevute, come riportato a mezzo stampa. “Al primo cittadino gualdese – afferma Alessia Raponi – tutta la mia solidarietà, come cittadina, come rappresentante politica e ancor prima come amica”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*