Simona Fabbrizzi ha incontrato i sanitari delle Asl e dell’ospedale di Perugia

Simona Fabbrizzi

No alla Sanita’ dei Manager.Si alla democratizzazione della Sanita’ Umbra. SEL ed Umbria Piu’ Uguale,appoggeranno la Legge di iniziativa Popolare per la Democratizzazione della Sanita’ in Umbria.

A conclusione del Seminario promosso dalla Lista UMBRIA PIU’ UGUALE,alle Elezioni Regionali 2015,dove sono intervenuti esperti della programmazione sanitaria ,e’ stata deciso l’appoggio alla modifica della attuale normativa regionale;questo documento e’ stato partecipato in un incontro a Perugia,presso il circolo che sostiene la lista,con gli operatori sanitari umbri.

La proposta di legge,sostenuta da centinaia di firme raccolte dai comitati popolari, prevede la creazione di comitati di indirizzo a livello distrettuale,come organi effettivi,dove saranno presenti rappresentanti degli utenti e degli operatori sanitari.

In questa maniera dovranno essere riscritti gli attuali indirizzi sanitari del territorio regionale.(Distretti,Ospedali,Prevenzione Ambientale,etc).In particolare Simona Fabbrizzi ,il dr.Brasacchio e Giuliano Granocchia,hanno elaborato un documento finale inviato a tutte le forze politiche.

La normativa,infatti, gia’ discussa dalle apposite Commissioni della Regione Umbria,andra’ in esame in aula per essere approvato dal Nuovo Consiglio che si insediera’ dopo le elezioni del 31 Maggio 2015.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*