Schippa (Umbria più Uguale): “Una nuova stagione di sviluppo di qualità”

Gianluca Schippa-

Perugia – “La lista “Umbria più Uguale”, propone un piano innovativo di investimenti pubblici e privati, per un nuovo sviluppo di qualità, che potrebbe essere avviato utilizzando i fondi europei, la liquidità creata dalla BCE con il Quantitative Easing, la Cassa Depositi e Prestiti, con incentivi pubblici e sgravi fiscali per le imprese”. A dirlo è il candidato della lista Umbria più Uguale Gian Luca Schippa.

“Gli investimenti  – secondo Schippa – dovrebbero delineare una nuova politica industriale, con lo sviluppo di attività economiche in tre settori prioritari: 1) la sostenibilità ambientale, le energie rinnovabili, il risparmio energetico, la biodiversità; 2) la diffusione della tecnologia dell’informazione e della comunicazione (banda larga e ultra larga); 3) la salute, il welfare e le attività di cura e assistenza, in cui va rafforzato ed esteso il ruolo dei servizi pubblici”.

“Inoltre – conclude Gian Luca Schippa -, occorrerebbe una politica, decisa, a sostegno del commercio equo e solidale, della finanza etica, dell’agricoltura biologica, delle produzioni culturali indipendenti, che anche in Umbria, in questi anni hanno mostrato grandi potenzialità di sviluppo. Per avviarsi in questa direzione, occorre una nuova sinistra, anche in Umbria, innovativa ed unitaria, il cui primo passo è Umbria più Uguale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*