Sbrenna e Girlanda (Pdl): “Precisazioni ed arrivederci e grazie”

pino sbrennadi Pino Sbrenna (umbriajournal.com) PERUGIA – “Leggo – ma senza alcuna meraviglia considerata la qualità della fonte – le soggettive quanto sconsiderate, infondate e gratuite affermazioni del responsabile regionale del Pdl, in tema di nuova candidatura a Sindaco alle prossime amministrative. Desidero solo rammentare a chi è privo di memoria e di raziocinio che lo scrivente ha migliorato di quasi 8 punti percentuali ( + 2356 voti soggettivi oltre al totale della coalizione, a fronte di un regresso di 14 punti percentuali della coalizione di sinistra) i pregressi risultati di quel partito, nonostante la tardività della investitura (metà marzo 2009); investitura per la quale sono stato “pregato” di accettare, non essendo mai stata richiesta da chi scrive; investitura, altresì, per la quale mai è stata richiesta una identità pidiellina, semmai l’espressione di aree e sensibilità sociale e civile eccedenti quella del singolo partito di cui trattasi, con i risultati sopra accennati.

Auguro a chi seguirà di fare meglio. Vedremo i risultati.

La poco avveduta nota del personaggio in questione, ovviamente mi libera dal gravame – sempre più pesante nonostante la mia pluriennale pazienza – conseguente all’affidamento della originaria funzione di  “portavoce” (della quale ringrazio comunque i consiglieri che me l’hanno affidata).

Continuerò il mio impegno in Consiglio nell’interesse esclusivo della città, valutando atti e necessità sulla esclusiva base dei valori e delle sensibilità soggettive sulle quali ho sempre fondato i miei comportamenti.

Resto pienamente disponibile – ove lo si riterrà – per ulteriori approfondimenti e chiarimenti”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*