Ristrutturazione selvaggia a Perugia Attilio Solinas serve sussulto di dignità

La (s)travolgente visione della ristrutturazione degli Arconi

Biblioteca degli Arconi assessore Calabrese annuncia incontro pubblico

Ristrutturazione selvaggia a Perugia Attilio Solinas serve sussulto di dignità

da Attilio Solinas
Art1 – Mdp
Chi ha vissuto nei secoli prima del nostro ci ha lasciato una città armonica e raffinata nella sua bellezza architettonica. Ogni perugino è orgoglioso di riconoscere a prima vista e di godere le proprie mura, i propri archi, i propri edifici storici.

I visitatori e i cittadini che vivono tutti i giorni il centro storico di Perugia hanno diritto al rispetto dell’immagine e dell’integrità architettonica della città.

La (s)travolgente visione della ristrutturazione degli Arconi, ormai avviata, lascia (definitivamente) senza parole.

Siamo la città delle bancarelle, delle piste di pattinaggio, dei mercati scoperti in metallo bianco e delle ristrutturazioni selvagge? O è ancora possibile un sussulto di dignità e di orgoglio ?

Perugia è, come molte altre in Italia, città della cultura, della raffinatezza e dell’equilibrio artistico delle architetture urbane. Abbiamo diritto a scelte sensate e di qualità per preservare il nostro ineguagliabile patrimonio

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*