Riforma Arpa, Raffaele Nevi, ennesima promessa non mantenuta

il Direttore Ganapini continua nell’opera di svuotamento delle competenze snaturando sempre di più il ruolo dei Dipartimenti

Riforma Arpa, Raffaele Nevi, ennesima promessa non mantenuta
Raffaele Nevi

Riforma Arpa, Raffaele Nevi, ennesima promessa non mantenuta

da Raffaele Nevi
PERUGIA – Mentre la Giunta regionale fa scorrere l’ennesima promessa non mantenuta da parte dell’Assessore Bartolini sulla nuova legge di riforma dell’ARPA che, secondo le dichiarazioni dell’Assessore stesso, doveva essere pronta un anno fa e che ancora non è stata neanche presentata all’Assemblea legislativa, il Direttore Ganapini continua nell’opera di svuotamento delle competenze snaturando sempre di più il ruolo dei Dipartimenti territoriali in piena violazione della legge e accentrando sempre più competenze territoriali a livello regionale. Tutto ciò poi lo fa mentre molti si chiedono  il perché continua a ricoprire quel ruolo nonostante il conseguimento dell’età pensionabile che lo dovrebbe indurre a lasciare. A tal proposito annuncio che presenterò una interrogazione per sapere se la permanenza di Ganapini a capo dell’ARPA nonostante il conseguimento dell’età pensionabile sia legittimo o meno.

 

Raffaele Nevi

Presidente Gruppo Forza Italia Regione Umbria

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*